2019.12.01 – MINIVOLLEY: INVASIONE BIANCOROSSA

Definirla “mini invasione” non è assolutamente corretto: è doveroso, invece, parlare di “invasione del mini” in considerazione del fatto che anche in questa edizione del tradizionale Torneo di San Nicolò, organizzato con maestria dalla Società Volley S.Giacomo Agruzzo, la parte del leone in termini di presenza l’ha fatta ancora una volta STS Volley. Nel totale di trentasei squadre presenti (24 di nati dal 2010 in poi e altre 12 di nati nel 2009) i biancorossi schierano la bellezza di sette formazioni (cinque di più piccoli e due di “grandi”) per un totale complessivo di ben 31 atleti scalpitanti. Oltre al considerevole numero di squadre e di giocatori, i biancorossi spiccano per la presenza del partecipante più giovane in assoluto al torneo, il giovanissimo Luca Anastasi nato nel 2014! Le squadre vengono suddivise in quattro gironi da sei per i più piccoli e in altri due gironi sempre da sei per il gruppo dei 2009. La mattinata vola con la disputa degli incontri “tutti contro tutti”, mentre nel pomeriggio viene riformulato un tabellone di gara che tiene conto dei risultati ottenuti al mattino. Nel pomeriggio si assiste, quindi, ad una serie di incontri molto più equilibrati e Incerti. L’impegno è davvero sfiancante per i piccoli atleti impegnati sui vari campi, basti dire che ogni formazione ha disputato dieci incontri, con la formula a tempo, della durata di otto minuti ciascuno. Facendo un rapido calcolo a bocce ferme è strabiliante notare che, con le sue sette squadre e i suoi trentuno scatenati ragazzi, STS Volley ha partecipato alla bellezza di settanta partite!! Tralasciamo di proposito (come ogni anno, del resto) ogni considerazione legata agli aspetti agonistici e di risultato delle varie formazioni presenti al Torneo. Ci piace, invece, sottolineare con soddisfazione il divertimento ed il piacere “del gioco per il gioco” che hanno coinvolto tutti i bimbi partecipanti alla manifestazione. Non a caso a fine giornata i componenti delle trentasei squadre hanno ricevuto un premio, identico per tutti a prescindere dal piazzamento, ancora più prezioso perché consegnato da San Nicolò in persona: il tradizionale sacchettino rosso con dolci e frutta atteso con ansia da tutti.

STS Official Site