2019.11.24 – UNDER16: POSITIVE SPERIMENTAZIONI

Ad appena tre giorni di distanza dalla vittoriosa trasferta a Borgo Valsugana la Under16 biancorossa si ripresenta in campo per disputare la quinta giornata di Campionato. Lo staff tecnico decide di dare spazio alla “sperimentazione” e regala l’inattesa possibilità di cimentarsi per l’intero match ad un gruppo di atleti particolarmente giovane. I convocati da coach Massignani sono, infatti, ragazzi delle annate 2005 e 2006, quasi troppo giovani per un incontro di campionato nel quale è normale schierare atleti del 2004. Nello specifico, i convocati sono Latino e Pechlaner (nella foto), Zozin, Zelger, Rosa, Pan, Bachmann, Zamignan, Cavallaro, Spoegler, Luppino, Ferrari e Feltrin, che purtroppo darà un improvviso forfait per motivi di salute. Una gran parte dei ragazzi elencati appartengono alla formazione Under14 e proprio per questo motivo a guidare l’agguerrito manipolo biancorosso viene chiamato Coach Ciccio Feltrin, coadiuvato da Armin Zanlucchi. Il match in programma prevede di ospitare alla Palestra Don Bosco la formazione trentina del Promovolley. Già dalle prime fasi di gioco la squadra di casa mostra un buon livello complessivo, nel quale il fondamentale della battuta risulta subito decisivo nell’andamento del primo set. Infatti, in brevissimo tempo e senza particolari affanni, il primo parziale va a favore di STS Volley con un 25:12 comodo e rotondo. Alla ripresa delle ostilità appare evidente che il secondo set sarà più equilibrato rispetto al primo: gli ospiti cercano con tenacia di raddrizzare le sorti dell’incontro e, infatti, ai padroni di casa non riesce l’allungo deciso visto nella prima frazione. Nella parte finale del set, però, grazie ad alcune buone giocate in contrattacco, adeguatamente sostenute da un’attenta fase difensiva, i ragazzi biancorossi piazzano quel colpo di reni che consente di vincere anche il secondo parziale (25:20) e di allungare sul due a zero. Anche nel terzo set si assiste ad un’ottima partenza dei bolzanini, bravi ad imporre il proprio gioco e ad allungare fino al punteggio di 23:16 che fa immaginare un rapido epilogo. A un passo dal traguardo e dalla vittoria, però, qualcosa si inceppa nei meccanismi biancorossi e gli avversari, mai domi, si avvicinano pericolosamente fino al 24:23! Un provvidenziale attacco dei padroni di casa spegne l’ardore e la sete di rimonta del Promovolley, chiudendo il terzo set per 25:23 e portando altri tre bei punti che muovono ancora una volta la classifica. Esperimento pienamente riuscito, dunque, con uno sviluppo del match condotto su binari di quasi totale tranquillità e che ha permesso all’allenatore di utilizzare tutti gli atleti convocati e, soprattutto, di dare ampio spazio ai ragazzi dell’annata 2006 nell’ottica di un’ampia maturazione tecnica ed agonistica.

STS Official Site