2019.11.24 – UNDER14: LA CRESCITA CONTINUA

Nel pomeriggio di domenica 24 novembre va in scena, presso la palestra della Scuola Media Archimede di Bolzano, la quarta giornata della prima fase a concentramenti del Campionato regionale Under14 dalla Società BBQ Volley. I convocati per il doppio impegno odierno sono Filippo Ferrari, Elias Cavallaro, Jacopo Zamignan, Manuel Spögler, Andrea Luppino, Lorenzo Guolo, Giacomo Moretti, Gabriel Fulgini, Gabriel Zelger, Manuel Bonsignori e Simone Guerra, guidati dai due tecnici Marco e Sabine. La prima partita della giornata mette di fronte ai biancorossi la squadra di Trentino Volley, proponendo subito un match che – come spesso capita tra queste due formazioni – si tramuta rapidamente in una contesa intensa e ricca di emozioni. Nel primo parziale, grazie ad un servizio molto efficace che mette in chiara difficoltà la linea di ricezione bolzanina, i trentini si portano pericolosamente sul 24:19 che minaccia di chiudere il set. Arriva, però, una fantastica reazione d’orgoglio dei biancorossi: si presenta sulla linea di battuta Manuel Spögler che piazza a terra alcuni ace diretti e che comunque, mettendo in evidente difficoltà i ricevitori avversari, favorisce ricostruzione e contrattacchi ben guidati dal capitano Filippo Ferrari. Un parziale ribaltato e riagguantato in extremis sul 25:24 che porta quindi in vantaggio lo Sport Team Sudtirol Volley. Sull’onda dell’entusiasmo i bolzanini partono bene anche nella seconda frazione e, grazie ad una fase di ricezione più efficace e a numerose belle azioni di gioco, prosegue con autorità nella gestione del match. Anche la combinazione muro-difesa risulta redditizia, favorendo la ricostruzione di efficaci contrattacchi che consentono di incamerare anche il secondo set, vinto nuovamente e in modo più netto (25:20) dai biancorossi. Il terzo e ultimo parziale risulta anch’esso molto equilibrato, con le squadre sempre molto vicine nel punteggio che, senza allunghi decisivi da una parte o dall’altra, arrivano alla soglia fatidica del 22 pari! Lo spunto finale riesce, però, alla squadra trentina che si aggiudica il set per 25:22 chiudendo il match sul 2:1 per i biancorossi. Notevole, quindi, la soddisfazione per la vittoria e per il bottino di punti che ha visto a referto buona parte degli effettivi scesi in campo (Guolo 3; Ferrari 11; Zelger 2; Bonsignori 4; Luppino 4; Spogler 3; Zamignan 11 e Cavallaro 7). Il secondo match vede STS Volley affrontare i padroni di casa del BBQ Volley per il derby cittadino. Ancora una volta i valori in campo si manifestano in tutta la loro grande differenza, con STS Volley che deve più che altro preoccuparsi di non cadere in facili cali di tensione, considerata la debole opposizione portata dai padroni di casa. Ne esce, quindi, un incontro a senso unico che vede i biancorossi mettere a segno un 3:0 impietoso e pesante nei parziali (25:3/25:11/25:14) che la dice lunga sui valori in campo. Anche in questo incontro soddisfazioni e punti per tutti (Guolo 5; Fulgini 2; Ferrari 5; Bonsignori 7; Luppino 1; Spogler 2; Zamignan 9; Moretti 3 e Cavallaro 10). La soddisfazione traspare anche nei commenti conclusivi di Coach Feltrin: “Nella prima partita abbiamo avuto interessanti indicazioni in quanto gli avversari trentini, come sempre di ottima caratura, hanno evidenziato alcune nostre difficoltà soprattutto nella fase ricezione. Sono stati ostacoli che non ci hanno permesso di giocare come sappiamo, ma nel complesso – e anche in alcune situazioni più specifiche – abbiamo visto i ragazzi applicare quello che proviamo in allenamento, soprattutto nella fase di difesa e copertura. Questo è senza dubbio un bel segnale, in quanto non sempre ciò che viene pianificato in allenamento viene applicato con efficacia nei match!” Il prossimo doppio impegno di campionato per la Under14 è programmato per domenica 8 dicembre nella “tana” dei biancorossi, al PalaDonBosco di Bolzano.

STS Official Site