2019.11.21 – UNDER16: AVVIO LENTO PER UN 3:0

Inusuale trasferta infrasettimanale per la Under16 biancorossa che, nel tardo pomeriggio di giovedì 21 novembre, trasferisce armi e bagagli nella non proprio vicina Borgo Valsugana per disputare la prima di due partite molto ravvicinate previste a pochi giorni di distanza l’una dall’altra. Dopo il consueto ritrovo allo Stadio Europa, la truppa bolzanina (Zozin, Kompatscher, Feltrin, Palano, Pan, Milazzo, Vigl, Tranne, Zelger, Rosa, Latino e Pechlaner) parte verso Borgo. Giunti in palestra inizia il consueto riscaldamento che Coach Massignani prova ad utilizzare soprattutto per mantenere alta la concentrazione dei suoi giocatori. A prima vista, infatti, si potrebbe pensare ad un match che – classifica alla mano – pare semplice, ma che preso sottogamba potrebbe rivelarsi pericoloso. La squadra di casa, infatti, già dalle prime fasi di gioco non pare intenzionata ad alzare bandiera bianca senza almeno combattere e – soprattutto nel primo parziale – dimostra questa sua determinazione con tante difese e pochi errori gratuiti. Nella metà campo bolzanina, al contrario, si susseguono molti errori e poche difese, che finiscono con l’agevolare i buoni propositi dei padroni di casa. Tra meriti e demeriti delle due squadre, ne esce un set che viaggia quasi costantemente punto a punto, ma che viene poi conquistato da STS Volley con un 25:27 rocambolesco.
Il parziale, conquistato solamente sul filo di lana e ai vantaggi, ha il pregio di dare un salutare scossone agli ospiti altoatesini, che già nel secondo set riescono a rendere più fluido il proprio gioco. Si torna a vedere lo squadrone biancorosso che conosciamo bene e il fatto di avere finalmente guadagnato il controllo della situazione consente allo staff tecnico di alternare sul terreno di gioco tutti gli effettivi a disposizione, sperimentando contestualmente soluzioni tecniche alternative. I bolzanini ora giocano decisamente più determinati e, a parte qualche piccolo passaggio a vuoto, vanno a chiudere i due rimanenti set per 19:25 e 16:25 infliggendo, dunque, ai locali un 3:0 inappellabile che regala altri tre punti preziosi per la classifica. Classifica che vede Sport Team Sudtirol Volley al terzo posto dietro a Itas Trentino e Pallavolo C9 Arco Riva “A”, dopo una serie di quattro vittorie su quattro incontri disputati, con un solo punto lasciato per strada proprio nello scontro diretto con il C9 conclusosi sul 3:2 per i biancorossi. Come accennato in apertura, solo tre giorni di tempo per preparare il prossimo incontro (da giocare domenica 24 novembre) che vedrà i bolzanini affrontare in casa il Promovolley, ultimo in classifica, cercando altri punti preziosi.

STS Official Site