2019.10.12 – UNDER18: UN TIE-BREAK FAVOREVOLE

Prima uscita per la Under18 di Armin e Paolo, che tra le mura amiche del PalaDonBosco affrontano nel pomeriggio di sabato 12 ottobre i pari età della Pallavolo C9 Arco Riva. La squadra biancorossa presenta tra le sue fila alcuni atleti che già nella passata stagione erano stati convocati dalla Under16 alla categoria superiore e che dunque hanno la possibilità di “rompere il ghiaccio” in questo Campionato con relativa tranquillità. Tranquillità, è giusto sottolinearlo, che la nuova conduzione tecnica sta infondendo profondamente nell’animo del gruppo Under18-Serie D e che dovrebbe dare i suoi migliori frutti nei momenti in cui ci sarà da stringere i denti per contrastare gli avversari. L’approccio al match non è, in realtà, quello auspicato: squadra un po’ bloccata, forse a causa dell’emozione per il debutto stagionale e ospiti che si involano (17:25) alla conquista del primo parziale. Cambio di campo e pronto riscatto biancorosso, che rende “pan per focaccia” agli avversari mettendo a segno (25:16) il pareggio. Sulle ali dell’entusiasmo e con la fiducia derivante dal buon esito del parziale i padroni di casa di STS Volley si lanciano alla conquista anche del terzo set, con un punteggio meno netto (25:22), ma cha vale ugualmente il vantaggio. Il C9 ovviamente non ci sta e con un’energica ripartenza nel quarto parziale, mette a segno un allungo che regge per buona parte della frazione. La rincorsa dei biancorossi giunge provvidenziale, ma forse tardiva, sul 24:24 quando, ovviamente, basta davvero poco ad entrambe le squadre per mettere le mani sul set. Il guizzo finale riesce, però, agli ospiti trentini, che con un beffardo 26:24 impattano il match e allungano la contesa fino al tie-break. Nella frazione conclusiva è nuovamente STS Volley a fare la voce grossa, imponendo il suo gioco e ritrovando le risorse mentali, ancora più che fisiche, per involarsi nel punteggio fin dall’avvio. Cambio di campo con un rassicurante vantaggio (8:3) che viene gestito con attenzione fino al conclusivo 3:2 (parziale di 15:10) che regala ai bolzanini la prima, sudata vittoria in casa.

STS Official Site