2019.03.11 – UNDER14: UN DOPPIO CENTRO

È un weekend lungo e molto intenso quello che i ragazzi della Under14 devono affrontare per la quarta e la quinta giornata di ritorno del campionato. Dopo un periodo di circa tre settimane a digiuno di partite, nel giro di appena tre giorni i ragazzi si gettano di nuovo a capofitto nella bagarre agonistica con la bellezza di due impegni in Under14 e – per alcuni di loro – anche con un terzo impegno in altre categorie. Si può subito affermare che l’impegno e l’attenzione dimostrati sono di alto livello e – non a caso – i risultati ottenuti ripagano senza dubbio gli sforzi profusi. Nel pomeriggio di sabato 9 marzo si dà il via alle danze con la sfida casalinga all’Ausugum di Borgo Valsugana. Si tratta della giusta occasione per riprendere il feeling con la partita e far girare tutta la rosa a disposizione, visto che sulla carta gli avversari (adagiati nella seconda metà della classifica) non dovrebbero costituire un ostacolo proibitivo per i biancorossi. Risultato mai in discussione e missione compiuta in un’ora scarsa di gioco: parziali di 25:14/25:20/25:22 per un 3:0 netto e rotondo. Di tutt’altro tenore invece il match di lunedì sera, giocato nuovamente nella palestra di casa alla Scuola Don Bosco. Gli ospiti, infatti, sono i ragazzi del Rotalvolley di Mezzolombardo, formazione che all’andata aveva imposto uno stop per 3:2 ai biancorossi e che anche in occasione dello scontro disputato al Torneo di gennaio avevano superato gli atleti di STS Volley. Grande, quindi, la voglia di riscatto dei bolzanini, pur con la consapevolezza che non si tratterà di una passeggiata. I ragazzi di Armin e Marco, però, scesi in campo estremamente concentrati, infilano due set giocati al limite della perfezione. Dopo un avvio di primo parziale combattuto fino a metà set, i padroni di casa allungano perentoriamente fino a conquistare per 25:19 la frazione. Il secondo set è anch’esso un continuo crescendo nel quale i biancorossi sovrastano gli avversari in ogni fondamentale arrivando ad imporsi con un 25:11 ancora più perentorio. Piccolo calo nel terzo set, nel quale fanno la loro comparsa i primi errori gratuiti bolzanini che permettono ai rotaliani di riprendere fiducia e, con essa, un larghissimo vantaggio. Sul finire del parziale, però, dopo una girandola di cambi fra i padroni di casa e con il sostegno del caldissimo pubblico presente, si assiste ad un’incredibile rimonta guidata da Elias – oggi in stato di grazia – che solo per un soffio non va a buon fine. Il terzo set viene così acchiappato dagli ospiti per 25:23 lasciando qualche rimpianto. La quarta frazione di gioco torna ad essere nuovamente combattuta fino al ventesimo punto, quando il guizzo finale di STS Volley permette di chiudere set e incontro in proprio favore. Parlando dei singoli è da segnalare l’ennesima prova monstre da parte di Fabian, che chiude l’incontro con un bottino di venticinque (25!!) punti fatti e nemmeno un attacco sbagliato. Più in generale è, comunque, l’intera squadra che esprime un gioco di alto livello, incorniciando, soprattutto nei primi due set, probabilmente la miglior prestazione stagionale.

STS Official Site