2019.02.23 – UNDER16: TRASFERTA VINCENTE

Altra impresa della Under16 di Alessandro Massignani e Mattia Franceschini, sempre ottimamente assistiti da Luca Tranne. I biancorossi sono i protagonisti di una stagione fin qui impeccabile, che li vede vittoriosi in tutte le partite giocate, con l’eccezione dello scontro diretto in casa del Lagaris Volley, allorché la vetta della classifica – fino a quel punto occupata in coabitazione dalle due formazioni – è stata momentaneamente lasciata ai rotaliani. Nell’ultimo turno, giocato sabato 23 febbraio, capitan Lazzarini e compagni raggiungono Tione, nella trasferta più lunga della stagione. I biancorossi si presentano, appunto, con Lazzarini e con Vigl, Amort, Tranne, Palano, Milazzo, Larcher, Penoni, Santimaria, Zago, Paris e Folgheraiter. I primi due set, che vedono un’inconsueta girandola di cambi, vengono controllati con disinvoltura e sicurezza dalla squadra ospite, che chiude senza patemi per 25:18 e per 25:16 i due parziali. Nel terzo set si assiste ad una variazione dell’assetto schierato in campo: la cosa causa qualche problema ai bolzanini, che iniziano a palesare qualche difficoltà di troppo in ricezione. Pronto time-out di coach Massignani che rimette a posto le cose e getta nuovamente la squadra nella mischia, con un atteggiamento più attento ed aggressivo. Il cambio palla di STS Volley torna, infatti, ad essere fluido come in avvio, ma il gap iniziale a favore del Tione non viene più recuperato. La squadra di casa vince il terzo set per 25:21 e grazie a questa affermazione acquisisce parecchia fiducia. Al rientro in campo per il quarto parziale, infatti, i primi scambi sono prolungati e carichi di tensione. I padroni di casa – dopo il set appena vinto – hanno nuove certezze e pensano di poter girare definitivamente l’ago della bilancia. Per contro, STS Volley sa di non poter più concedere molto agli avversari, per garantirsi un’altra vittoria da tre punti. Con impegno i biancorossi trovano la via per indirizzare l’esito del match nella direzione voluta: grazie alla pressione esercitata al servizio i bolzanini generano un piccolo gap nei confronti del Tione. Lo strappo si fa sentire nel campo di casa e, infatti, con il procedere del set il vantaggio degli ospiti aumenta sempre più, fino alla chiusura del set per 25:13 che regala un bel 3:1 che vale altri tre punti.

STS Official Site