2019.01.27 – UNDER14: BUONE SENSAZIONI

Positiva trasferta della Under14 biancorossa che domenica mattina si presentano nella tana dei “minatori” dell’Argentario. I due coach Armin e Ciccio convocano dodici giocatori con la ferma intenzione di consentire a tutti di scendere in campo. La partita, almeno sulla carta, non è delle più semplici, visto che l’Argentario è stata in grado di far soffrire molte tra le più agguerrite formazioni del campionato. Alla prova dei fatti, però, c’è partita vera solamente per metà del primo set con un relativo equilibrio tra le due squadre. Da lì in avanti gli ospiti bolzanini iniziano ad elevare il livello del gioco e – grazie alla costante pressione prodotta con il servizio – riescono a prendere il largo. Come pianificato in avvio, sono numerosi i cambi operati dai tecnici, che non scalfiscono in alcun modo la qualità del gioco di STS Volley. In breve la contesa assume i connotati di una cavalcata trionfale, attestata in modo inequivocabile dai punteggi (25:19/25:17/25:15) maturati nei tre parziali. Come già accennato, il fondamentale che più degli altri ha indirizzato l’esito del match è stato il servizio. Non a caso a fine partita si possono contare la bellezza di quattrodici ace messi a segno in tre set, a fronte di appena otto errori in battuta. Alte percentuali anche in attacco, con gli attaccanti di palla alta Simone, Davide, Fabian e Filippo tutti arrivati in doppia cifra. Equilibrato ed asciutto, come sempre, il commento di Coach Zanlucchi: “Avevamo chiesto ai ragazzi una prestazione di sostanza e disciplina, cercando soprattutto di non incorrere in errori banali. La risposta è stata delle migliori, specie al servizio dove ci sono stati numerosi ace e, comunque, qualità e pressione costante sugli avversari. In questo modo è diventato più agevole condurre l’inerzia del gioco, visto che l’Argentario stentava a ricostruire delle azioni pericolose. Ora l’obiettivo è chiaramente quello di proseguire su questa strada, in modo da presentarci in campo sempre con un atteggiamento aggressivo e cercare di mettere più punti possibile in cascina!” In conclusione il tabellino dei partecipanti a questa positiva trasferta: Pechlaner 10, Pan 1, Zozin 3, Ferrari 11, Latino 13, Milazzo, Feltrin 13, Rosa 2, Zamignan 2, Zelger 2, Agaj, Cavallaro 2.

STS Official Site